Se ti piace quello che vedi, puoi segnalarlo ai tuoi amici sui Social Network!
diverse auto blu

Le auto blu in Italia


Il numero delle auto blu in Italia è impressionante, a dimostrazione che gli alti papaveri dell’amministrazione si fanno trattare molto bene. Secondo il centro studi statale Formez, al 1° gennaio 2013 le auto blu in Italia sono quasi 60mila, distribuite essenzialmente fra i dipendenti dell’Amministrazione Pubblica e quelli degli Enti Locali, come Regioni e Province. Logicamente nel totale delle auto non vengono conteggiate quelle utilizzate dai Carabinieri, dalla Polizia di Stato e dalla Guardia di Finanza.

Queste auto blu per il loro impiego vengono distinte in due categorie di riferimento:
le auto blu, vere e proprie, che sono quelle di rappresentanza;
e le auto grigie, che sono praticamente quelle di servizio.
Qualche volta si usa anche il termine di auto blu-blu per indicare quelle destinate alle alte cariche dello Stato, ai vertici della Magistratura e ai membri degli organi di Governo di Regioni ed Enti Locali; queste ultime hanno tutte l’autista, sono di grossissima cilindrata e spesso sono estremamente costose.

auto blu bmwLe auto blu (vere e proprie) sono circa 7mila, mentre le auto grigie sono oltre 50mila. Non tutte sono di proprietà delle varie amministrazioni in quanto alcune sono in leasing, mentre altre sono a noleggio.

Nel solo 2012 sono costate una cifra astronomica: più di un miliardo di euro, dei quali oltre 600 milioni sono stati utilizzati esclusivamente per pagare gli autisti.
Lo stesso Capo dello Stato italiano ha ben 41 autisti e 35 auto blu a disposizione.

In base alle dichiarazioni dell’attuale Governo, in un futuro prossimo verranno dismesse più di 1.500 auto blu, e tutte verranno vendute tramite asta online sfruttando la piattaforma eBay.


Link Pubblicitari